FACEBOOK INTRODUCE LE “ICONE MOSTRUOSE”, MA SOLO PER HALLOWEEN.

icone mostruose

Per celebrare in maniera simpatica la festa di Halloween sui nostri profili Facebook, sono modificate per l’occasione le icone che rappresentano le ormai note reaction.

Come ormai sappiamo tutti sotto i post da tempo è stata aggiunta la possibilità oltre al classico “mi piace” simboleggiato dal famoso pollice in alto, di aggiungere una reazione a scelta fra altre cinque opzioni ovvero:

Love (simboleggiato da un cuoricino),

Ahah (simboleggiato da una faccina che ride),

Wow (simboleggiato da una faccina stupita)

ed infine due reazioni che potremmo definire “negative“:

Sigh (simboleggiato da una faccia che piange)

Grrr (simboleggiato da una faccina furiosa).

Facebook ha dichiarato di aver voluto introdurre queste reazioni per permettere agli utenti di commentare in maniera diversa anche notizie che non erano necessariamente positive.

Ad esempio un lutto o un fatto spiacevole, per il quale il like non sarebbe stato appropriato.

Per la prima volta dall’introduzione di questa novità grafica, queste faccine cambiano in maniera tematica, proprio come accade per il doodle di Google che cambia veste in occasione di varie ricorrenze importanti.

ICONE DA PAURA!

Per la festa di Halloween quindi le icone delle reactions si trasformano in icone mostruose diventando rispettivamente: una streghetta, un fantasmino, un frankenstein triste ed una minacciosa zucca.

Le icone mostruose manterranno questo aspetto fino alla mezzanotte del 31 Ottobre per poi ritornare al loro aspetto originario. Se l’esperimento averà successo è molto probabile che Facebook decida di ripetere l’esperimento anche in occasione di altre festività come ad esempio il Natale o il Capodanno.

Potrebbero apparire quindi degli alberelli di natale o dei cappellini da party al posto delle icone standard in occasione delle prossime festività. Ovviamente i cambiamenti non saranno uguali in tutti i paesi del mondo, ma terranno conto delle festività celebrate in ciascun paese.

E a voi, piacciono le nuove icone mostruose?

Precedente Come scrivere in GRASSETTO (e non solo) su Whatsapp! Successivo Torna l'ora solare. Ecco come reagisce il nostro corpo