ESISTE UN TIPO DI CIOCCOLATA CHE UCCIDE!

cioccolata

Tutti adorano la cioccolata e non esiste persona al mondo che non ne abbia mai mangiato almeno un pezzetto. Eppure oltre alla cioccolata al latte ed a quella fondente esiste un tipo di cioccolata mortale.

Ad inventarla è stata una donna britannica nel 1800, conosciuta dalla polizia inglese come la Serial Killer del cioccolato.

La bizzara donnina possedeva infatti un negozio di dolci dove vendeva ai suoi ignari clienti dei cioccolatini avvelenati. Nei suoi prodotti a base di cioccolato la pasticcera inseriva ingenti quantità di stricnina, un potente veleno.

Il suo obiettivo? Uccidere quante più persone possibili! Per fortuna, nonostante i suoi cioccolatini siano stati la causa di tantissimi casi di avvelenamento, la serial killer del cioccolato non riuscì nel suo diabolico piano.

La sua cioccolata mortale riusci infatti a mietere solo una vittima, venendo poi fermata dalla polizia dell’epoca che riusci a risalire alla causa dei tanti casi di avvelenamento.

Gli investigatori, insospettiti dai molti casi di avvelenamento si misero sulle sue tracce interrogando le persone che si recavano in ospedale con gli stessi sintomi, risalendo ben presto alla pasticceria della morte.

Non è il primo caso di persone che nella storia hanno cercato di avvelenare o uccidere qualcuno con degli alimenti, ma sicuramente questa pasticceria dell’orrore resta uno dei negozi inglesi che passerà alla storia per i suoi prodotti, talmente buoni da poter utilizzare il famoso modo di dire: buoni da morire.

Precedente 6 Cose che (forse) non sai sui soldi Successivo Magia senza trucchi? Secondo questo Mago "si può!"