IL 2 NOVEMBRE. COME SI FESTEGGIA DA NORD A SUD

La cosiddetta Festa dei Morti, è una ricorrenza cristiana che viene celebrata il 2 novembre di ogni anno con gran devozione in ogni parte del mondo. Ma non dappertutto questa festività è celebrata allo stesso modo.

2 NOVEMBRE

COME SI FESTEGGIA IN ITALIA IL 2 NOVEMBRE

In Italia durante il giorno della festa dei defunti è usanza visitare i propri cari recandosi sulla loro tomba cimiteri portando loro in dono principalmente fiori.

Dal sud al nord della penisola poi, esistono varie tradizioni culinarie legate al 2 novembre come ad esempio in Campania quella del torrone dei morti, una specialità di torrone che viene preparato solo in questo periodo dell’anno.

In Umbria invece si producono dei dolcetti a forma di fave, chiamati “Stinchetti dei Morti” o “Fave dei Morti”, che vanno mangiate come consolazione per la perdita del proprio caro.

2 NovembreLA FIERA DEI MORTI DI PERUGIA

A Perugia in questo periodo dell’anno si tiene la cosiddetta Fiera dei morti, un evento antichissimo che risale addirittura al 1260, quando era chiamata Fiera di Ognissanti.

A Palermo invece, accanto alla tradizionale Fiera dei morti, con bancarelle di ogni genere, quest’anno è stata organizzata anche la  Notte di zucchero, in collaborazione con il Teatro Politeama.

In Sardegna invece la sera della vigilia del 2 Novembre si accendono in casa dei lumini e si lascia la tavola imbandita in attesa dei propri cari che tornano solo in quella notte a trovare la propria famiglia.

La stessa tradizione la ritroviamo in Puglia dove è usanza anche qui di lasciare la tavola imbandita con cose da mangiare pronte per i propri cari.

2 Novembre

 

L’USANZA DI DAR DA MANGIARE IN ONORE DEI DEFUNTI IN CALABRIA

A Cosenza e in altre zone i defunti sono omaggiati offrendo del cibo ai poveri del paese, che la mattina del giorno dei morti venivano sono a mangiare di casa in casa. In molti paesi del sud Italia questa usanze si ripeta da centinaia di anni in un rito che accomuna questi luoghi alle tradizioni del centro america e delle comunità latino americane.

 

Precedente Halloween. Ecco perché si festeggiano i mostri Successivo 5 TRUCCHI PER AUMENTARE LA DURATA BATTERIA DEL TUO TELEFONINO